Ringraziamenti di laurea-tesilike-stampa tesi online
News

Ringraziamenti di laurea

Ringraziamenti di laurea

Prima di tutto complimenti sei arrivato al traguardo!

Ti starai chiedendo se i ringraziamenti di laurea sono obbligatori, se vanno messi all’inizio o alla fine della tesi?

I ringraziamenti non sono obbligatori, decidere se scriverli o no spetta solo a te.

I ringraziamenti sono sempre graditi specialmente verso le persone che ti sono state vicine durante questi anni di università,

la tua famiglia, il professore a cui è stata chiesta la tesi, insomma tutte quelle persone

che volontariamente o involontariamente hanno influenzato la tua tesi di laurea.

Quindi prepara un pacchetto di kleenex perchè ci sarà da piangere di gioa nel scrivere e soprattutto per chi leggerà i tuoi ringraziamenti.

Solitamente si inizia con una veloce introduzione ringraziando le persone che ti hanno aiutato durante la stesura della tesi:

relatore, correlatore, tutor del tirocinio……..

 

Per le persone che citerai definisci bene il ruolo che hanno avuto nell’aiutarti e nello scrivere la tesi.

Ringrazia tutte le persone che ti sono state vicine, supportandoti e aiutandoti in questo tuo percorso di laurea.

 

Inserire i ringraziamenti nella tesi di laurea:

Puoi decidere dove inserirli, non c’è una regola o si mettono all’inizio dopo il frontespizio e prima dell’indice,

oppure alla fine dopo la bibliografia.

Personalmente in questi anni ho sempre visto i ringraziamenti inseriti alla fine,

solo in alcuni rarissimi casi li ho visti all’inizio della tesi.

Le pagine dei ringraziamenti non vanno numerate.

 

Dedica:

Se vuoi inserire una dedica speciale, puoi metterla all’inizio della tesi dopo il frontespizio.

 

 

Questo articolo è stato utile? Se si condividilo con compagni di corso ed amici. O sui social!

Articoli correlati