regalo laurea-tesilike-tesi-online
News

Regalo laurea

Il regalo di laurea perfetto esiste?

Settembre si avvicina e con esso le sessioni di laurea con scherzi da ideare, costumi da costruire, ma soprattutto un regalo di laurea a cui pensare. L’ansia del riuscire a fare il presente giusto colpisce un può tutti in svariate occasioni non solo quando si deve fare un regalo di laurea.

In effetti, non è sempre facile indovinare i gusti di un’altra persona soprattutto se non la si conosce a fondo come potrebbe essere con un amico di infanzia, un fratello o una sorella.

In realtà, nemmeno in quel caso è così semplice. Ci si può incagliare nell’idea di avergli o averle già regalato tutto e trovarsi di punto in bianco con il cervello vuoto e nessun dono tra le mani.

Quindi, come si fa ad azzeccare il cadeaux perfetto?

Alcune persone hanno un talento innato per questo genere di cose,

non per nulla da pochi anni si è sviluppata la professione del personal shopper,

proprio perché accanto a questi geni delle spese vi sono persone totalmente negate nonostante l’impegno.

Ma vediamo insieme alcuni accorgimenti su come acquistare il giusto regalo di laurea.

5 consigli per portare a termine la missione “regalo di laurea”

  1. Leader del gruppo

Organizzare una festa di laurea e soprattutto il regalo per il laureato non è un’operazione da deboli di cuore. Occorre armarsi di molta pazienza e problem solving per riuscire a gestire dieci o venti cervelli tutti insieme.

Il primo consiglio è sicuramente quello di stabilire un leader del gruppo, magari la persona che conosce meglio il candidato o il più diligente fra i suoi amici, qualcuno che sappia prendere in mano le redini della situazione.

Altrimenti vi ritroverete con tantissime buone idee, ma con pochissime di queste effettivamente realizzate.

  1. Organizzare il budget

Con i commensali stabilite fin da subito un budget. Esso può essere frutto di una vera e propria colletta, ovvero che ognuno mette quanto può, oppure si prefissa una cifra da raggiungere e si divide fra i partecipanti.

Solitamente una persona del gruppo si offre per anticipare le spese da sostenere che gli verranno poi rimborsate una volta acquistato il regalo.

Oggi, è possibile realizzare una sorta di colletta virtuale tramite paypal risparmiando imbarazzi sul dover restituire soldi o peggio doverli chiedere.

In ogni caso, mi raccomando assicuratevi che tale persona riceva sempre tutto in denaro indietro.

  1. Non lasciare tutto all’ultimo minuto

Si dice che “il tempo sia denaro” e in effetti è così, soprattutto quando si stratta di comprare un regalo di laurea.  Sarebbe meglio muoversi per tempo iniziando a tastare il terreno con in candidato già molto prima dell’effettivo festeggiamento.

Questo vi permetterà di capire che cosa desidera e di riuscire a reperirlo se si tratta di qualcosa di particolare. A nessuno, infatti, piace accontentarsi perché non ci si ha pensato prima.

  1. Siete persone diverse

Quando si va in cerca del dono perfetto in alcuni in casi si può cadere nel tranello del “questo mi piace moltissimo, sono sicura piacerà tanto anche a lui”. No!

Questa non è una scelta certa!

Scegliere un pensiero da fare ad un amico è proprio come dice la parola stessa: un pensiero, ovvero si deve ragionare rispettando i gusti della persona, anche se non sono tra i migliori.

  1. Non prenderti il merito

Anche se alla fine dopo mille discussioni con il gruppo di amici e altrettanti giri per negozi è stata scelta la vostra idea non è assolutamente carino prendersene il merito.

Bisogna sempre sottolineare che sia stato tutto un lavoro di squadra anche se non lo è.

Infatti, che si tratti di un presente per una laurea o per un compleanno si sta sempre realizzando un gesto per rendere felice qualcun altro non il vostro ego.