Colori copertina tesi di laurea-TesiLike
Blog

Colori copertina tesi di laurea

Nuovi colori per la copertina della tesi di laurea

Si è sempre indecisi quando si tratta di scegliere tra i diversi colori per la copertina della tesi di laurea.

C’è chi predilige i colori neutri come il rosso o il blu, ma c’è anche chi preferisce avere una tesi di laurea un po’ più sbarazzina azzardando con un bel giallo o verde.

La tradizione richiederebbe che i colori per la copertina della tesi di laurea rispecchiassero quelli della propria facoltà, per cui il già citato verde spetterebbe solo alle tesi in materie scientifiche, il blu per giurisprudenza, il bianco per i corsi di laurea nelle discipline umanistiche e così via.

Torneremo su questo argomento alla fine, riportando un elenco dei principali abbinamenti tradizionali.

Ora ci vogliamo concentrare sulle ultimissime tendenze per quanto riguarda i colori della copertina tesi di laurea.

Se da un lato la tradizione resta ancora la scelta preferita da molti studenti, il mercato sta pian piano aprendo le porte a una nuovissima palette di colori.

 

 

Leggi anche il nostro articolo su Tesi on line gratis

 

 

I nuovi colori per la copertina di laurea

La moda cambia continuamente e non risparmia nemmeno la copertina della tua tesi.

Infatti, gli stampatori hanno dovuto aggiornare i loro cataloghi di colori inserendo dei toni più accessi ed eccentrici.

 

Tra questi si distinguono:

  • Rosa

Sembra difficile immaginare che tra i colori per una copertina tesi si possa trovare anche il rosa, ma invece, sembra aver riscosso un notevole successo soprattutto tra le ragazze e non solo.

Studenti di tutti i generi adorano risaltare in mezzo alla folla e giocare d’ironia e per questo non resistono di fronte a un colore spesso associato solo alle barbie.

 

  • Bianco

Se ti stai laureando in lettere, il fatto di ritrovarti tra le mani una tesi di laurea con la copertina bianca non è una cosa così inusuale.

Infatti, il bianco è il colore battezzato per le materie umanistiche, ma per i profani può di certo apparire elegante e fuori dagli schemi.

Pare che si sposi benissimo con un frontespizio di colore bronzo.

 

  • Metal

La vera new entry è costituita dai colori metallizzati come il bianco metal o il grigio metal. Entrambi sembrano essere apprezzati anche per la creazione di tesi non necessariamente di laurea, ma anche per dottorati o elaborati finali.

Infatti, questa copertina tesi rappresenta un perfetto equilibrio tra eleganza ed eccentricità.

 

  • Azzurra

Tra i colori per la copertina della tesi di laurea era sempre stato presente il blu, anche in diverse sfumature. Ultimamente, però, pare che il vecchio blu scuro stia cedendo il posto all’azzurro pastello o pantone.  I laureandi sembrano preferire una tonalità meno pesante per le copertine delle loro tesi e forse anche tu sei dello stesso parere.

Insomma, l’utilizzo dei colori per la copertina di laurea sta subendo una leggera trasformazione.  Dai più scuri colori tradizionali ci si sta spostando verso toni più chiari e leggeri.

La tradizione, come si è accennato, non è sparita. Le facoltà ancora consigliano i loro colori:

  • Economia: Giallo o Grigio
  • Farmacia: Rosso Granata
  • Giurisprudenza: Blu
  • Infermieristica: Rosso Scuro
  • Ingegneria: Nero
  • Lettere e Filosofia: Bianco
  • Letterature straniere: Verde o Bordeaux
  • Lingue: Verde o Bordeaux
  • Scienze della Comunicazione: Vinaccia
  • Pedagogia: Grigio
  • Scienze Bancarie: Azzurro
  • Psicologia: Grigio
  • Scienze della Formazione: Rosa
  • Scienze della Comunicazione: Vinaccia
  • Sociologia: Arancione
  • Scienze matematiche, fisiche, naturali: Verde
  • Medicina: Rosso
  • Scienze Politiche: Lilla
  • Scienze motorie: Bicolore rosso e bianco

 

Al contempo, però, il mercato strizza l’occhio alla modernità proponendo colori per la copertina della tesi di laurea sempre nuovi.

Tu cosa scegli ?

 

STAMPA TESI